ArchiLettura - Architettura per tutti

Archilettura_1
Archilettura_2
Archilettura_3
Archilettura_4
MILANO (I) | 2018

ArchiLettura - Architettura per tutti

Dati del progetto

LUOGOMILANO (I)
ANNO2018

Il progetto architettonico prevede l’allestimento della facciata della Casa delle Associazioni: un segno forte sulla città. Libri sulle finestre ad ogni piano, idealmente a disposizione
di tutti, e pagine di libro appese alle facciate. Dopo l’ingresso, l’atrio al primo piano, spazio di accoglienza, di ritrovo, di informazione. Da lì si passa nella sala in cui è allestita la biblioteca. E’ un percorso orientato, dentro un involucro scuro, dove la luce è dosata sulle file di libri, per la massima concentrazione. Si può consultare, sfogliare e pensare, consapevolmente assistiti dai tre migranti presenti. Il progetto ha avuto il Patrocinio del Comune di Milano.

I libri di architettura costituiscono per l’architetto la principale fonte di conoscenza. Senza conoscenza non è possibile avere consapevolezza di ciò che è stato fatto e di ciò che si fa al di fuori del nostro tavolo. 
Una biblioteca ha bisogno di essere “dinamica”, ossia capace di trasferire conoscenza, suggestioni, immagini, pensieri. Per fare questo, ha bisogno di essere letta. Ecco perché l’abbiamo trasferita qui, e aperta a tutti. Perché tutti possano appropriarsi di un “seme” di consapevolezza.
Oltre che da libri, la nostra biblioteca è costituita da importanti raccolte di riviste e periodici di architettura di diversi paesi, costantemente aggiornate. E’ un ulteriore “specchio” dell’architettura sul mondo, sempre per scoprire cosa si fa “altrove”.
La biblioteca vive dei libri che la compongono, e delle persone che ne prendono conoscenza.

Per saperne di più premere qui